Master Universitario di 1° Livello in Cybersecurity & Defence
Master Universitario di 1° Livello in Cybersecurity & Defence

Inizio

Gennaio 2021

Durata

318 ore + Stage in azienda

Inizio

Gennaio 2021

Durata

318 ore + Stage in azienda

Corsi

Inserisci i tuoi dati per scaricare la brochure

INFORMAZIONI GENERALI

Luogo: Free Mind Foundry Academy Via Sclafani 40, Acireale (CT)
CFU: 60 in totale
Lingua: Italiano
Modalità di erogazione: In presenza
Partecipanti: Min 15 / Max 35

DESTINATARI

Il Master è rivolto prioritariamente a chi è interessato ad apprendere i fondamenti della sicurezza delle infrastrutture informatiche, dei dati e della loro trasmissione. Consente la formazione di figure professionali preposte alla tutela della sicurezza e alla protezio- ne del patrimonio informativo di un’azienda, di un’infrastruttura critica o di un’organizzazione.

Gli aspiranti corsisti dovranno essere in possesso di uno dei seguenti titoli di Laurea: Tecnologie informatiche (L/26); Ingegneria dell’informazione (L/09); Ingegneria Elet- tronica (LM/29); Ingegneria delle telecomunicazioni (LM/27); Ingegneria Informatica (LM/32). È richiesta la conoscenza della lingua inglese (livello B/2). Possono essere ammessi “con riserva” anche studenti laureandi, purché conseguano il titolo entro la data di avvio delle attività didattiche e, comunque, non oltre il 31 marzo del 2021. In tal caso, il candidato sarà tenuto a produrre, a pena di decadenza, entro il 30 aprile 2021, relativa autocertificazione di avvenuto conseguimento del titolo. Il numero di studenti ammessi a frequentare il corso è fissato in un massimo di 35 e in un minimo di 15. Al di sotto di tale soglia il Master non sarà attivato.

Eventuali altri requisiti e titoli preferenziali
– Conoscenza di una seconda lingua straniera (livello B1);
– Documentata esperienza nel settore della Cybersecurity.

CONTRIBUTI ESTERNI

Il Master si avvarrà della collaborazione della Free Mind Foundry in termini di know- how su soluzioni e servizi tecnologici di ultimissima generazione, e di partnership di valore con Istituti di certificazione riconosciuti internazionalmente quali Cisco e For- tinet. In particolare, i corsisti, qualora fosse di loro interesse, avranno l’opportunità di intraprendere un percorso di intership presso le aziende digitali del Campus operanti nei settori dell’energia, delle telecomunicazioni, dei trasporti, dell’IoT e dell’intelligenza artificiale.

OBIETTIVI FORMATIVI

Il Master Universitario di Primo Livello in “Cybersecurity & Defence” risponde alla pres- sante necessità, tipica della nostra epoca, di figure professionali di alto livello che sia- no adeguatamente formate sui temi legati alla sicurezza informatica, alla prevenzione e costante difesa da attività offensive delle risorse e dei servizi che un’istituzione o azienda eroga con strumenti digitali, nonché alla protezione dei dati personali di tutte le persone fisiche, ad inclusione, quindi, di dipendenti, fornitori, clienti, ed altri atto- ri. Pertanto, il Master si caratterizza come strumento abilitante relativamente ai temi succitati, diventando attraente per una qualunque funzione istituzionale, a partire dal Chief Technical Officer o dal Sys Admin che intendano espandere le proprie competen- ze sui rischi di attacco e sugli strumenti di difesa, fino a tutte le funzioni che, trattando dati personali, sono soggette a sessioni periodiche di formazione sulla sicurezza dei trattamenti, come richiesto dal Regolamento Europeo 2016/679, o General Data Pro- tection Regulation.

MODULI DIDATTICI

1 – Misure tecnico organizzative di difesa

Il modulo presenta concettualmente e praticamente le principali misure, sia tecniche che organizzative, per la prevenzione di attacchi informa- tici a scopi malevoli.Saranno attenzionati i principali vettori di attacco: insider versus ougli tsider, bug versus ingegneria sociale,dagli obiettivi più disparati dall’appropriamento indebito di risorse al furto di dati, in- dividuando misure preventive e contenimento

2 – Strumenti di protezione

Il modulo presenta concettualmente e praticamente le principali misure, sia tecniche che organizzative, per la prevenzione di attacchi informatici a scopi malevoli. In particolare, saranno attenzionati i principali vettori di attacco, come ad esempio insider versus embedded come un firewall. In particolare, verranno trattati sia come ad esempio un Intrusion De- tection System e strumenti embedded firewall

3 – Attività offensive a scopi etici

Il modulo concerne le principali metodologie ed attività finalizzate alla violazione, a scopi etici e di testing, di un sistema o servizio. Impernia- to sull’attività professionale di Vulnerability Assessment e Penetration Testing. Si farà un dettaglio dei vari ambiti di applicazione,seguendo le linee guida dell’Open Web Application Security Project (OWASP).

4 – Continuità operativa e protezione dei dati personali

Principi fondamentali e gli standard di riferimento per la continuità dei sistemi e dei servizi informatici di un’Istituzione, generalizzando i con- cetti di backup e restore fino alla definizione di un disaster recovery plan. Il Regolamento UE General Data Protection Regulation (GDPR).

NOTE INTEGRATIVE

La richiesta di esperti di sicurezza informatica è cresciuta tre volte più velocemente di qualsiasi altro ruolo nel settore ICT, e la disponibilità sul mercato di figure preparate e specializzate è molto bassa. Il Master in Cybersecurity & Defence, unico nel panorama formativo degli Atenei siciliani, risponde all’esigenza di formare esperti con le compe- tenze specialistiche necessarie per affrontare una carriera nel settore della Sicurezza Informatica o di rafforzare le conoscenze già possedute consentendo di operare rapi- damente, con cognizione, nel rispetto degli ultimi standard.

INFORMAZIONI GENERALI

Luogo: Free Mind Foundry Academy Via Sclafani 40, Acireale (CT)
CFU: 60 in totale
Lingua: Italiano
Modalità di erogazione: In presenza
Partecipanti: Min 15 / Max 35

DESTINATARI

Il Master è rivolto prioritariamente a chi è interessato ad apprendere i fondamenti della sicurezza delle infrastrutture informatiche, dei dati e della loro trasmissione. Consente la formazione di figure professionali preposte alla tutela della sicurezza e alla protezio- ne del patrimonio informativo di un’azienda, di un’infrastruttura critica o di un’organizzazione.

Gli aspiranti corsisti dovranno essere in possesso di uno dei seguenti titoli di Laurea: Tecnologie informatiche (L/26); Ingegneria dell’informazione (L/09); Ingegneria Elet- tronica (LM/29); Ingegneria delle telecomunicazioni (LM/27); Ingegneria Informatica (LM/32). È richiesta la conoscenza della lingua inglese (livello B/2). Possono essere ammessi “con riserva” anche studenti laureandi, purché conseguano il titolo entro la data di avvio delle attività didattiche e, comunque, non oltre il 31 marzo del 2021. In tal caso, il candidato sarà tenuto a produrre, a pena di decadenza, entro il 30 aprile 2021, relativa autocertificazione di avvenuto conseguimento del titolo. Il numero di studenti ammessi a frequentare il corso è fissato in un massimo di 35 e in un minimo di 15. Al di sotto di tale soglia il Master non sarà attivato.

Eventuali altri requisiti e titoli preferenziali
– Conoscenza di una seconda lingua straniera (livello B1);
– Documentata esperienza nel settore della Cybersecurity.

CONTRIBUTI ESTERNI

Il Master si avvarrà della collaborazione della Free Mind Foundry in termini di know- how su soluzioni e servizi tecnologici di ultimissima generazione, e di partnership di valore con Istituti di certificazione riconosciuti internazionalmente quali Cisco e For- tinet. In particolare, i corsisti, qualora fosse di loro interesse, avranno l’opportunità di intraprendere un percorso di intership presso le aziende digitali del Campus operanti nei settori dell’energia, delle telecomunicazioni, dei trasporti, dell’IoT e dell’intelligenza artificiale.

OBIETTIVI FORMATIVI

Il Master Universitario di Primo Livello in “Cybersecurity & Defence” risponde alla pres- sante necessità, tipica della nostra epoca, di figure professionali di alto livello che sia- no adeguatamente formate sui temi legati alla sicurezza informatica, alla prevenzione e costante difesa da attività offensive delle risorse e dei servizi che un’istituzione o azienda eroga con strumenti digitali, nonché alla protezione dei dati personali di tutte le persone fisiche, ad inclusione, quindi, di dipendenti, fornitori, clienti, ed altri atto- ri. Pertanto, il Master si caratterizza come strumento abilitante relativamente ai temi succitati, diventando attraente per una qualunque funzione istituzionale, a partire dal Chief Technical Officer o dal Sys Admin che intendano espandere le proprie competen- ze sui rischi di attacco e sugli strumenti di difesa, fino a tutte le funzioni che, trattando dati personali, sono soggette a sessioni periodiche di formazione sulla sicurezza dei trattamenti, come richiesto dal Regolamento Europeo 2016/679, o General Data Pro- tection Regulation.

MODULI DIDATTICI

1 – Misure tecnico organizzative di difesa

Il modulo presenta concettualmente e praticamente le principali misure, sia tecniche che organizzative, per la prevenzione di attacchi informa- tici a scopi malevoli.Saranno attenzionati i principali vettori di attacco: insider versus ougli tsider, bug versus ingegneria sociale,dagli obiettivi più disparati dall’appropriamento indebito di risorse al furto di dati, in- dividuando misure preventive e contenimento

2 – Strumenti di protezione

Il modulo presenta concettualmente e praticamente le principali misure, sia tecniche che organizzative, per la prevenzione di attacchi informatici a scopi malevoli. In particolare, saranno attenzionati i principali vettori di attacco, come ad esempio insider versus embedded come un firewall. In particolare, verranno trattati sia come ad esempio un Intrusion De- tection System e strumenti embedded firewall

3 – Attività offensive a scopi etici

Il modulo concerne le principali metodologie ed attività finalizzate alla violazione, a scopi etici e di testing, di un sistema o servizio. Impernia- to sull’attività professionale di Vulnerability Assessment e Penetration Testing. Si farà un dettaglio dei vari ambiti di applicazione,seguendo le linee guida dell’Open Web Application Security Project (OWASP).

4 – Continuità operativa e protezione dei dati personali

Principi fondamentali e gli standard di riferimento per la continuità dei sistemi e dei servizi informatici di un’Istituzione, generalizzando i con- cetti di backup e restore fino alla definizione di un disaster recovery plan. Il Regolamento UE General Data Protection Regulation (GDPR).

NOTE INTEGRATIVE

La richiesta di esperti di sicurezza informatica è cresciuta tre volte più velocemente di qualsiasi altro ruolo nel settore ICT, e la disponibilità sul mercato di figure preparate e specializzate è molto bassa. Il Master in Cybersecurity & Defence, unico nel panorama formativo degli Atenei siciliani, risponde all’esigenza di formare esperti con le compe- tenze specialistiche necessarie per affrontare una carriera nel settore della Sicurezza Informatica o di rafforzare le conoscenze già possedute consentendo di operare rapi- damente, con cognizione, nel rispetto degli ultimi standard.

Request Brochure

Corsi